Archivi per la categoria ‘VAMPIRISMO’

CONTESTO: VAMPIRISMO – PERSONAGGI

ORIGINE: VAMPIRI – SPETTRI – DEMONI – FOLKLORE TEDESCO

In Germania si defiisce con questo termine una creatura della genia vampirica ma con connotazioni più spiritiche che materiali.

Tali creature si comportano come gli INCUBI e sotto forma di farfalle o lucciole generate da un Horzeczy, si introducono nelle camere da letto attraverso fessure o più semplicemente attaverso la toppa della serratura, per poi andarsi a posare sul petto dei dormienti, preferibilmente donne, per tormentarne il sonno o affannarne il respiro.

Questa creatura è originariamente umana e di genere maschile. Infatti i più propensi a divenire, alla loro morte, degli Alps sono i neonati la cui madre durante il travagli fa uso di briglie da cavallo, utilizzate a volte nelle comunità rurali come aiuto meccanico per le partorienti. O l’utilizzo, sempre per lo stesso fine, di un collare costruito intrecciando crine di cavallo.

Oltre a ciò, tali vampiri, possono manifestarsi in forma di cani, gatti, maiali o volatili, possono quindi correre velocemente o volare ed a volte come altre creature, descritte in questa enciclopedia, indossano un cappello dai poteri sovrannaturali in grado di fornire loro l’invisibilità.

Si nutrono solitamente, come ci si aspetta da un vampiro che si rispetti del sangue che viene succhiato attraverso il capezzolo di uomini o bambini, ma non disdegnano nutrirsi anche di latte materno succhiato attraverso i capezzoli delle donne o dalle mammelle di mucche.

Durante il sonno delle vittime, sono inclini alle molestie sessuali ad ambo i sessi  e non di rado si introducono all’interno del corpo delle loro prede mutandosi in una sottile nebbiolina o in un rettile.

Procurano, oltre a ciò sin’ora detto, mallattie e disgrazie tramite una sorta di malia tradizionalmente nota come OCCHIO DEL DIAVOLO.

La creatura in oggetto sembra difficilmente distruttibile, ma la si può tenere ben lontana se, particolarmente le vittime di sesso femminile,  avvessero l’accortezza di tenere le prorpie scarpe al lato del letto e con la punta rivolta verso la porta della stanza.

CONTESTO: VAMPIRI – LICANTROPI – FOLKLORE NORD EUROPEO – EMATOFAGI – ANTROPOFAGI – MUTAFORMA

ORIGINE: Creatura ematofaga della tradizione ungherese.

NOTE: Questa creatura, di forma umanoide, sarebbe in grado di mutarsi in un grosso lupo per assalire le proprie vittime e dilaniarle, nutrendosi del loro sangue. Tale creatura è conosciuta anche con il nome di : FARKASKOLDOI.

ORIGINE: VAMPIRI – LEGGENDE INDIANE

Nel folklore orientale questo genere di vampiro è in origine uno spirito crudele e malvagio che prendendo possesso del cadavere di un uomo lo rianima trasformandone le fattezze in una creatura ibrida a metà strada tra un essere umano ed un pipistrello.
La creatura è alta circa 1 metro e mezzo e possiede una pelle assai dura e coriacea, che lo rende quasi invulnerabile, oltre a ciò, la natura di spirito malvagio ne fà un essere assai astuto.

CONTESTO: VAMPIRI – LICANTROPI – FOLKLORE NORD EUROPEO – EMATOFAGI – ANTROPOFAGI – MUTAFORMA

ORIGINE: Creatura ematofaga della tradizione ungherese.

NOTE: Questa creatura, di forma umanoide, sarebbe in grado di mutarsi in un grosso lupo per assalire le proprie vittime e dilaniarle, nutrendosi del loro sangue. Tale creatura è conosciuta anche con il nome di : FARKASKOLDUS.

ORIGINE: VIETNAM VAMPIRI

Questo vampiro si nutre del sangue delle sue vittime succhiandoglielo attraverso una sorta di ago o sonda che gli fuoriesce da una narice del naso.

ORIGINE: VAMPIRI – FOLKLORE FILIPPINO

Nel folklore orientale viene definitio una creatura vampirica innocua e non pericolosa  sino a quando non assaggia per la prima volta il sangue umano.

ORIGINE: VAMPIRI – SPETTRI – FOKLORE ORIENTALE

LUOGO D’ORIGINE: Si tratta di una forma spettrale di vampiro creduto in India e si crede che potenzialmente si mutino in tali creature le vittime di morte violenta. Tale essenza vampirica frequenta luoghi fatiscenti, desolati quali rovine o case abbandonate o in alternativa sarebbe possibile farne incontro nei cimiteri.

ATTIVITA’: E’ obbediente al volere del Dio Shiva, ma quando libero da tale obbedienza aggredisce le vittime umane provocando loro gravi malattie che, in alcuni casi, possono condurre anche alla morte.

ABITUDINI ALIMENTARI: Si nutre di interiora ed escrementi.

NOTE: Tale creatura teme il fuoco che, nella cultura indiana rappresenta la massima purificazione.

CONTESTO: RICERCA PSICHICA – PSICOBOLIA – FENOMENOLOGIA – OCCULTISMO

ORIGINE: VAMPIRI – FOLKLORE SCOZZESE -SUCCUBI – INCUBI

Sono ematofagi che si presentano in affascinanti forme femminili e con abiti di colore verde nel folklore scozzese. Come le FATE queste creature danzano con gli esseri umani ” assorbendo ” durante il ballo il loro sangue e quindi uccidendoli. Esseri notturni temono il contatto con il ferro freddo dal quale si tengono a debita distanza. Il nome con il quale vengono definite queste pericolose e fameliche creature è associato anche a quello dei SUCCUBI in grado di nutrirsi della vitalità degli esseri umani durante il sonno.

Login
PROGRAMMI E APPLICAZIONI
Gennaio  2021
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
   
  1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
PROGRAMMI TV

Ephemeris
Aquarius
Sun in Aquarius
1 degree
Gemini
Moon in Gemini
1 degree
Waxing Gibbous Moon
Waxing Gibbous Moon
9 days old
On Line
Da Novembre 2010:

  • Questa pagina è stata vista: 2 volte

  • In linea ci sono:
    3 visitatori,
    54 visite oggi,
    52 visite ieri,
    2346 in totale

  • Pagine 231 viste oggi,
    276 ieri,
    in totale 21849

  • TopPost è Pagina: Elenco Articoli, TopBroswer è Safari,
    TopOS è Android
  • Il tuo broswer è ,
    il tuo OS è ,
  • il tuo IP è: 3.227.247.17

  • Nel blog ci sono:
    5494 articoli,
    6 pagine.

Fornito da orario
Marquee Powered By Know How Media.