Archivi per la categoria ‘Casistica Criptozoologica’

DATA: 17 Agosto 2012

FONTE: http://www.blitzquotidiano.it

SKEGNESS, NORVEGIA – Un serpentone stile “mostro di Loch Ness” è stato avvistato nelle acque norvegesi. L’avvistamento è avvenuto nei pressi della spiaggia di Skegness. Leggi il resto di questo articolo »

DATA: Domenica 5 Agosto 2012

FONTE: http://www.net1news.org

George Edwards lo skipper autore della foto, ha atteso per 26 anni questo momento. La foto è stata sottoposta all’analisi di esperti militari Usa, che confermano la presenza di un oggetto animato. Leggi il resto di questo articolo »

DATA: 11 Novembre 2011

FONTE: http://www.blitzquotidiano.it

AUTORE: Licinio Germini

VANCOUVER, CANADA – Un possibile avvistamento della versione canadese del mostro scozzese di Loch Ness in un lago della British Columbia ha rinfocolato l’antica leggenda della misteriosa creatura che secondo la credenza popolare vi vive, a quanto riferisce il Vancouver Sun. Leggi il resto di questo articolo »

DATA: Mercoledì 03 Agosto 2011

FONTE: http://www.ditadifulmine.com

AUTORE: ZonWu

Sapete così un “Ningen”? E’ un nuovo e ipotetico criptide recentemente entrato a spallate nella lista delle creature leggendarie, un essere a metà tra la balena e l’essere umano. Leggi il resto di questo articolo »

DATA: Martedì 19 Luglio 2011

FONTE: http://www.jacktech.it

AUTORE: Niccolò Fantini

“Una nuova prova video dell’esistenza dei serpenti marini, in onda su Discovery Channel” – Anche in Alaska hanno la loro versione del celeberrimo mostro di Loch Ness scozzese si tratta di un Cadborosauro: un serpente marino che scorrazza per le coste del Nord America. Leggi il resto di questo articolo »

DATA: 23 Giugno 2011

FONTE: www.thesun.co.ukwww.blitzquotidiano.it

PECHINO – Su una spiaggia della provincia di Guangdong in Cina, in questi giorni è stato trovato un “pesce – mostro” lungo più di un 16 metri e mezzo. Il pesce, trascinato a riva probabilmente già morto, pesa 4 tonnellate e mezzo. Hwang, un pescatore della zona di 66 anni, ha dichiarato di non aver mai visto nulla del genere in quel tratto di mare. Al momento quindi, l’origine di questo “mostro” marino resta sconosciuta.

Per vedere la foto del mostro marino cinese cliccare sul link seguente: http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-mondo/cina-pesce-mostro-4-tonnellate-898399/

DATA: 20 Febbraio 2011

FONTE: www.blitzquotidiano.it

LONDRA, GRAN BRETAGNA – Se gli scozzesi hanno sempre vantato il mostro di Loch Ness, affettuosamente chiamato Nessie, adesso gli inglesi possono fare altrettanto con un mostro di casa loro.

Leggi il resto di questo articolo »

DATA: 19 Dicembre 2010

FONTE: www.google.it

AUTORE: Dario

CONTESTO: Criptozoologia – Animali

Mostro marino su Google Earth? In effetti qualche giorno fa è apparso un particolare della zona portuale di Albert Dock con un elemento poco distinguibile. La foto del satellite, che potete ammirare qui sopra o se preferite collegandovi al link in fonte, mostra in effetti quello che sembra un gigantesco pesce. Le dimensioni dell’animale sono più importanti di quelle delle imbarcazioni vicine, intorno ai 10-12 metri di lunghezza. Che sia un cugino dello scozzese Nessy? In realtà un biologo marino di Liverpool sembra aver dato la risposta definitiva all’enigma. Su Google Maps e più ad alta risoluzione anche su Google Earth, è possibile ammirare il mostro marino mentre nuota nel porticciolo di Albert Dock, situato nel quartiere di Merseyside a Liverpool. Potrebbe essere un’imbarcazione con una scia, ma in realtà il ragazzino che l’ha scovato non è andato distante dalla verità: si tratta proprio di un essere vivente. Non sarebbe però un mostro né un animale preistorico emerso dagli abissi e poi intrappolatosi nel porto, quanto uno squalo elefante, probabilmente vecchio – come spiega un biologo di Liverpool – che stava cercando un posto dove morire, seguendo dunque nient’altro che i suoi istinti. Lo squalo elefante (recentemente studiato proprio da foto satellitari), poi, non è nemmeno pericoloso per l’uomo visto che nonostante la forma quasi identica agli stretti parenti come lo squalo bianco, si nutre solo di plancton e di piccoli pesci che cattura spalancando l’abnorme “bocca” con numerosi filamenti chiamati branchicteni posizionati sugli archi branchiali.

LUOGO: RACALE – LECCE – PUGLIA – ITALIA

DATA: FEBBRAIO 1999

CONTESTO: CRIPTOZOOLOGIA – FORTIANE – CREATURE

Un agricoltore della zona intento al proprio lavoro ha notato una strana creatura che rapidamente è fuggita. secondo la descrizione, fatta dall’uomo, la creatura era simile ad un tasso ma con sole due zampe. Nella zona, nello stesso periodo, sono stati segnalati i rinvenimenti di diversi animali uccisi, mutilati e privati del sangue. Gli episodi hanno talmente allarmato i contadini della zona al punto che molti di loro girano armati.
Si sono occupati del caso i ricercatori della Sezione Ufologica di Taranto.

Fonte : ” Telegiornale di Telearma ” Lecce 18 Febbraio 1999.

DATA: 09 Gennaio 1889

FONTE: Quotidiano “LIBERTA'”

CONTESTO: CRIPTOZOOLOGIA

Nel Porto di Wellington nella Nuova Zelanda, durante i lavori di miglioramento ora in corso, e’ accaduto un fatto che ricorda il noto episodio della piovra, nel romanzo Victor Hugo : I lavoratori del mare. Certo Govan, palombaro, era calato sott’acqua per mettere a posto con grossi blocchi di pietra in mezzo ad una paratia. Mentre stava collocandone uno, si senti’ afferrare a mezza vita da un immenso mostro marino, denominato octopus. Colle altre zampe il mostro si era attaccato ai pali. Govan fece da principio un tentativo per liberarsene, ma piu’ combatteva col mostro, piu’ riconosceva inutili i suoi sforzi, giacche’ lo spiacevole amplesso si faceva sempre piu’ stretto. Finalmente s’accorse che le zampe aggrappate ai pali lasciavano la presa. Ebbe allora la presenza di spirito di fare un segno ai compagni per essere tirato a fior d’acqua, col mostro aggrappato alle spalle. Le zampe dell’octopus, che venne subito ucciso, erano lunghe nove piedi.

Login
PROGRAMMI E APPLICAZIONI
Ottobre  2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
   
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31  
PROGRAMMI TV

Ephemeris
Libra
Sun in Libra
25 degrees
Capricorn
Moon in Capricorn
19 degrees
First Quarter Moon
First Quarter Moon
6 days old
On Line
Da Novembre 2010:

  • Questa pagina è stata vista: 3 volte

  • In linea ci sono:
    0 visitatori,
    2 visite oggi,
    44 visite ieri,
    1211 in totale

  • Pagine 3 viste oggi,
    237 ieri,
    in totale 21689

  • TopPost è Pagina: Elenco Articoli, TopBroswer è Home,
    TopOS è Home
  • Il tuo broswer è ,
    il tuo OS è ,
  • il tuo IP è: 54.196.26.1

  • Nel blog ci sono:
    5490 articoli,
    6 pagine.

Fornito da orario
Marquee Powered By Know How Media.