DATA: 18/04/2014

FONTE: http://viaggi.ilmessaggero.it/

AUTRICE: Costanza Ignazzi

Coraggioso chi si aggiudicherà l’isola di Poveglia messa all’asta dal Demanio. L’isolotto della laguna veneta, infatti, è considerato uno dei luoghi più infestati del mondo.

prediletto da fantasmi e spettri di ogni forma e tipo. In primis quelli dei morti per la peste nera nel 16esimo secolo, visto che l’isola servì da lazzaretto e cimitero per i cadaveri, e poi quelli dei pazienti del manicomio che si dice fosse stato costruito sotto copertura negli anni ’20: il direttore sarebbe stato particolarmente incline ad esperimenti e torture varie sui poveri malcapitati, almeno finché non si suicidò buttandosi dalla torre del campanile.

L’isola è in buona compagnia per quanto riguarda i luoghi inquietanti d’Europa: sempre in tema di ospedali psichiatrici quello di Cane Hill, a Londra, è stato incendiato da un piromane dopo essere stato chiuso nel 1991. I muri bruciati e le sagome dei letti contribuiscono a non farne il luogo ideale per una tranquilla passeggiata. Poco lontano, in Belgio, c’è l’ex scuola di chirurgia veterinaria di Anderlecht, soprannominata “Laboratorio degli orrori” per i suoi cadaveri di animali rimasti a decomporsi liberamente in provetta dal 1990. Altrettanto inquietante lo Spreepark di Berlino, costruito dai sovietici nella loro parte della città e chiuso definitivamente nel 2001: la ruota panoramica ora sovrasta giochi in rovina coperti di ragnatele. Lo Spreepark, tra l’altro, con Poveglia ha qualcosa in comune: è in vendita su Ebay. Spostandoci verso Est, arriviamo in Ucraina, precisamente a Pripyat: città fantasma vicina a Chernobyl, serviva ad ospitare i lavoratori della centrale e, dopo l’incidente nucleare, è stata completamente abbandonata.

Anche oltreoceano, comunque, non sono da meno: in Messico i coraggiosi si avventurano nell’Isola delle Bambole, “addobbata” da Julian Santana, unico abitante che ha continuato negli anni ad appendere ad alberi e cespugli bambole e pezzi di bambole dopo essere rimasto sconvolto dal ritrovamento del corpo di una bambina annegata – appunto – con il suo bambolotto. Gli appassionati di film, invece, conosceranno già lo Stanley Hotel, in Colorado, che ispirò Stephen King per la storia di “Shining”, teatro di tragici incidenti e vari avvistamenti di fantasmi. In Louisiana, Manchac Swamp, soprannominata la “palude maledetta”, nasconderebbe esseri mitologici e fantasmi che minacciano di tornare e portarsi dietro chi è rimasto vivo. Non sembrano tenere per niente alla vita, invece, i frequentatori della foresta di Aokigahara, il luogo con il più alto tasso di suicidi del Giappone: dal 1950 vi si sarebbero verificati 30 suicidi ogni anno. La Cina non è da meno con la città subacquea di Shi Cheng (città dei Leoni), sito millenario sommerso per la creazione di un lago artificiale. Perché anche i sub hanno diritto alla loro dose di paura.

I Commenti sono chiusi

Login
PROGRAMMI E APPLICAZIONI
Luglio  2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
   
  1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31  
PROGRAMMI TV

Ephemeris
Cancer
Sun in Cancer
27 degrees
Virgo
Moon in Virgo
24 degrees
Waxing Crescent Moon
Waxing Crescent Moon
4 days old
On Line
Da Novembre 2010:

  • Questa pagina è stata vista: 7 volte

  • In linea ci sono:
    1 visitatori,
    31 visite oggi,
    39 visite ieri,
    1117 in totale

  • Pagine 75 viste oggi,
    339 ieri,
    in totale 20380

  • TopPost è Pagina: Cookies Policy, TopBroswer è Home,
    TopOS è Home
  • Il tuo broswer è ,
    il tuo OS è ,
  • il tuo IP è: 54.198.77.35

  • Nel blog ci sono:
    5490 articoli,
    6 pagine.

Fornito da orario
Marquee Powered By Know How Media.