Archivi per la categoria ‘CASISTICA’

LUOGO:
DATA
:
ORA:
CONTESTO:
UFOLOGIA

CONTESTO: UFOLOGIA – CRASH – COVER UP

LUOGO:  
DATA:
ORA:
CONTESTO: SCRITTURA AUTOMATICA – SPIRITISMO

LUOGO: CISON – TREVISO – VENETO – ITALIA
DATA: MARTEDI’ 08 AGOSTO 2006
ORA: 22,00
CONTESTO: UFOLOGIA

Un autotrasportatore originario di Pieve durante una manifestazione culturale di paese ha scattato alle ore 22,00 alcune foto con la propria macchina digitale. Riguardando le foto ha notato raffigurati, in alcune di esse, alcuni oggetti volanti luminosi solcare il cielo di Cison. Cert’uni dei fantomatici oggetti paiono dirigersi verso la cittadina di Castelbrando. Della sequenza fotografica composta da 15 scatti, solo 3 sono di interesse ufologico, Va aggiunto che al momento degli scatti, l’autotrasportatore, nell’obiettivo, non si è accorto di nulla di anomalo.

Fonte : ” La Tribuna di Treviso ” 01 Settembre 2006.

LUOGO: VICENZA – ITALIA
DATA: MERCOLEDI’ 09 APRILE 2008
ORA: 04.45
CONTESTO: UFOLOGIA

POLIZIOTTO AVVISTA UFO A VICENZA

Poliziotti in servizio presso il nucleo volanti della Questura alle 4.45 di Mercoledì 09 Aprile 2008, durante il regolare servizio di pattuglia, avvistano un UFO. Questo è quanto il poliziotto ed il collega hanno dichiarato:
In corrispondenza di via Saviabona a Vicenza, ha notato in cielo un oggetto volante non identificato. Dell’accaduto, lo stesso poliziotto, ha redatto un verbale ed ha interessato la propria Centrale Operativa allo scopo di raccogliere ulteriori informazioni riguardanti eventuali altri testimoni.
Nella via indicata, il poliziotto veniva attratto da una luce molto intensa e bianca proveniente dall’alto, il cielo era sereno e terso e quindi non è stato molto difficile per l’Agente di polizia vedere un’oggetto volante dalla struttura affusolata e scura, lungo circa 1 metro e flutuante a circa un centinaio di metri da terra, rispetto la quale si muoveva lentamente in linea parallela.
La luce proveniente dall’oggetto veniva emanata in minimamente dalla parte anteriore e in maggior parte da quella anteriore. L’oggetto non emetteva alcun rumore udibile ed era notato, nel frattempo, anche dal collega del poliziotto.

«All’improvviso è scomparso nel nulla e non lo abbiamo più visto»

hanno dichiarato nel rapporto i due poliziotti.
Veniva allora richiesto, come già detto, dagli Agenti, informazioni attraverso la loro Centrale, che a sua volta, allertava la sala radar del controllo arero vicentino, la quale dichiarava che l’unico oggetto presente sui loro radar nel periodo indicato all’avvistamento dei due poliziotti, era un Boeing di linea, ma in transito ad una altezze di gran lunga superiori ( per ovvi motivi ), ed assolutamente improponibile come giustificazione di avvistamento dell’oggetto volante visto e descritto dagli Agenti in servizio.
E’ stata inoltre ipotizzato che possa essersi trattato di un piccolo satellite guasto che sia passato sopra la città….. a soli 100 metri dal terreno e senza cascare ? e a quella velocità da brezza primaverile ? e come mai non è stato segnalato dai radar quando era magari ad una altezza maggiore ??
Scarse anche le possibilità che si possa essere trattato di un pallone sonda, altrimenti come si spiegherebbero le luci così intense a "poppa" e "prua" dell’oggetto e la sua repentina e misteriosa scomparsa ??

La fonte della notizia proviene da: Il Giornale di Vicenza del 10/04/2008

LUOGO: FRANCIA – ALENCON

DATA: 12 Giugno 1790

ORA: 05.00

CONTESTO: UFOLOGIA – CLIPEOLOGIA

In questa località della Francia settentrionale, fondata sul fiume Sarthe, nell’anno 1790 il 12 Giugno alle ore 5 antimeridiane, le cronache locali, tramite un rapporto di polizia redatto dall’Ispettore di Polizia Liabeuf, attestavano che nei pressi della cittadina di Alençon apparve un enorme sfera infuocata e che dopo poco si posava lentamente sulla sommità di una collina bruciando gli arbusti presenti sul luogo ed attirando numerosi increduli contadini. Passò quasi tutta la giornata e verso sera, mentre la sfera si stava oramai raffreddando, dalla stessa, alla presenza anche di 1 medico condotto, 2 sindaci. Da questa sfera ne sarebbe uscito, attraverso una sorta di sportello sino a quel momento invisibile, un uomo indossante strani abiti molto aderenti il quale, dopo aver pronunciato alla volta dei presenti alcune frasi incomprensibili, sarebbe fuggito inoltrandosi in un bosco lì vicino, mentre la misteriosa sfera infuocata silenziosamente “esplodeva” dopo pochi secondi, davanti agli attoniti testimoni.

ORIGINE: LICANTROPIA LUP MANNAROCRIPTOZOOLOGIA

Si tratterebbe di una creatura animalesca simile ad un lupo in grado di muoversi su due zampe e che sarebbe stata avvistata da numerosi testimoni tra il  1989 e il 1992, pur registrandosene  sporadici incontri già nel 1936. Tali incontri sono avvenuti negli Stati Uniti e più precisamente nella cittadina di Elkhorn stato del Wisconsin. Creature simili vennero comunque segnalate da occasionali testimoni  anche in diversi luoghi dello stato del Michigan e nell’area della cittadina di Milwaukee sempre nel Wisconsin.

Ma la creatura di cui stiamo specificatamente parlando sembrava appunto frequentare la strada di Bray. Sita in un’area di campagna e lunga circa un miglio. Linda Godfrey giornalista del Week in quegli anni, incuriosita dalla vicenda comincio a raccogliere le dichiarazioni di numerosi testimoni occulari. I testimoni concordavano con i tratti comuni della creatura che veniva descritta alta poco più di un metro e ottanta, con fattezze semiumane, testa simile a quella di un cane, con occhi descritti come ” furbi, taglienti, obliqui e malvagi“. Le zampe anteriori erano similia alle mani di un uomo, ma pelose e munite di lunghi artigli. Oltre a ciò la creatura si presentava sempre in forma eretta, ossia sulle zampe posteriori ed emanava un forte e sgradevole odore. L’atteggiamento di tale essere all’apparenza sembrava di consapevole intelligenza. La creatura osservava i tetsimoni, spesso “deridendoli” a volte dando l’impressione di volerli aggredire, altre volte l’essere era stato visto nutrirsi di carcasse di animali rimaste vittime di investimenti automobilistici.

Gli avvistamenti venivano segnalati indistintamente sia durante la notte che durante il giorno.

Quello avvenuto nel 1936 tra la creatura e Mark Shackleman di professione guardiano notturno del St. Colleta un convento cattolico del Wisconsin nella cittadina di Jefferson vengono così riportati dal testimone : ” … la figura semiumana era alta più di um metro e ottanta, coperta di peli scuri. Possedeva un muso con zanne prominenti e orecchie a punta sul capo. Emanava un terribile puzzo di carne marcia. La creatura lo fissò ed emise un suono gutturale e profondo che suonava come un gadarrah dopo di che grugnì. Dopo pochi secondi in cui l’uomo e la creatura si scrutarono, quest’ultima si voltò e lentamente si allontanò. Nel 1989, fu invece la signora Loriane Endrizzi, incontrare la creatura alle 01,30 antimeridiane mentre percorreva l’ormai famosa Bray Road. La descrizione che ne da la testimone corrisponde con quella fino ad ora indicata. La creatura, che la donna inizialmente aveva scambiato per un’essere umano accovacciato sul ciglio della strada, sembrava stesse raccogliendo il corpo di un’animale. Al giungere della macchina la creatura si fermò ad osservare la testimone che transitava senza per altro dare l’impressione di ostilità nei suoi confronti.

LUOGO: WEST VIRGINIA ( STATI UNITI )
LOCALITA’: CLENDENIN
DATA: 12 NOVEMBRE 1966
CONTESTO: UMANOIDI – CRIPTOZOOLOGIA

Mentre stavano scavando una fossa nel cimitero locale, Kenneth Duncan di  Blue Creek ed altri quattro uomini furono “sorvolati” da una sorta di umanoide di colore bruno, che svolazzò incuriosito sopra le loro teste e tra gli alberi lì attorno. Planava tra i rami e restò visibile per cira un minuto, “non sembrava un animale, ma un uomo con le ali”. La squadra di uomini, parlò dell’incontro solo con una stretta cerchia di amici, sino a quando non molto tempo dopo, altre persone del West Virginia furono testimoni di eventi simili.

LUOGO: CASTELFRANCO – TREVISO – VENETO – ITALIA

DATA: DOMENICA 16 LUGLIO 2006

ORA: N.-N.

CONTESTO: UFOLOGIA

Durante un barbecue all’aperto, una donna trevigiana ha scattato una foto agli altri invitati. Verificando gli sviluppi fotografici la fotografa ha potuto notare la presenza di un oggetto di forma discoidale comparire appena al di sopra delle punte degli alberi raffigurati nella foto. l’oggetto non era stato notato da alcuno dei partecipanti alla festa ne tantomeno dalla signora che ha ripreso la foto.

fonte : ” La Tribuna di Treviso ” 23 Luglio 2006.

LUOGO: MODENA – EMILIA ROMAGNA – ITALIA
DATA: DOMENICA 31 GENNAIO 1999

ORA: 17,40

CONTESTO: UFOLOGIA

Una coppia di quarantenni assistette al passaggio in cielo Domenica 31 alle ore 17,40 di un oggetto volante di colore scuro, che inizialmente stazionario in cielo poco dopo passa lentamente al di sopra della testa dei testimoni procedendo oltre. I testimoni, al suo passaggio hanno potuto notare che l’UFO di forma rettangolare ed angoli smussati e presentava 4 luci di colore rosso al centro della base. L’avvistamento è durato circa 15 minuti sino allo scomparire dell’oggetto in direzione ovest coperto da alcuni edifici.

Fonte : ” Il Resto del Carlino ” 04 Febbraio 1999.

Login
PROGRAMMI E APPLICAZIONI
Gennaio  2022
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
   
  1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31  
PROGRAMMI TV

Ephemeris
Capricorn
Sun in Capricorn
29 degrees
Leo
Moon in Leo
3 degrees
Full Moon
Full Moon
15 days old
On Line
Da Novembre 2010:

  • Questa pagina è stata vista: 6 volte

  • In linea ci sono:
    5 visitatori,
    107 visite oggi,
    155 visite ieri,
    979 in totale

  • Pagine 698 viste oggi,
    1102 ieri,
    in totale 20693

  • TopPost è Pagina: Elenco Articoli, TopBroswer è Home,
    TopOS è Home
  • Il tuo broswer è ,
    il tuo OS è ,
  • il tuo IP è: 3.85.80.239

  • Nel blog ci sono:
    5496 articoli,
    6 pagine.

Fornito da orario
On Line:
004414
Users Today : 104
Users Yesterday : 158
This Month : 2102
This Year : 2102
Total Users : 3616
Views Today : 982
Total views : 61284
Who's Online : 6
Your IP Address : 3.85.80.239
Server Time : 2022-01-18
Marquee Powered By Know How Media.