Archivi per la categoria ‘TEMATICHE VARIE’

DATA: 20 Dicembre 2010

FONTE: www.100scienze.it

CONTESTO: ESOBIOLOGIA

Si giunge alla conclusione per effetto esclusivo. Un batterio che può vivere in assenza di arsenico (mentre le forme di vita terrestre conosciute, no) potrebbe dimostrare che la vita aliena è possibile. Hanno trovato E.T? Siamo vicini a incontrare i famosi omini verdi col naso a trombetta e le orecchie a punta?  Forse non esattamente ma gli scienziati della Nasa hanno scoperto un batterio che potrebbe dimostrare l’esistenza degli alieni, ovvero di forme di vita su altri pianeti. Il microbo – infatti – ha la straordinaria capacità di sopravvivere all’arsenico un elemento considerato incompatibile con la sopravvivenza di qualsiasi forma di vita sulla terra. L’incredibile scoperta – dicono i media britannici – concretizza la prospettiva che la vita possa esistere su altri pianeti dove non c’è fosforo nell’atmosfera. La scoperta, ovviamente, è tanto clamorosa quanto deludente. Per i cacciatori di marziani, infatti, sapere che gli alieni sono già tra noi, già sulla terra ma sotto la misera forma di invisibili microbi rischia di essere poco eccitante. Eppure lil timore, il clamore e l’ansia prendono corpo ugualmente, tra gli ufologi. Ragionevole, del resto: i piccoli microbi potrebbero essere un’avanguardia aliena, i primi esploratori extraterrestri sulla superficie del pianeta verde. Il batterio resistente all’arsenico e capace di vivere senza fosforo è stato ritrovato nel Mono Lake, uno dei laghi del parco nazionale Yosemite in California.

DATA: 20 Dicembre 2010

AUTORE: Federica Vitale

FONTE: www.nextime.it

E se gli alieni giungessero dalle stelle? Potrebbe anche darsi il caso che nostri simili vivano parallelamente su Alpha Centauri. È ormai risaputo di quanto l’argomento affascini gli scienziati e di come essi lavorino senza sosta per cercare di dare una provenienza ad altre possibili forme di vita. L’ultima scoperta porta l’affascinante nome di ‘Alien Comet Zone’, la zona della cometa aliena. Di cosa si tratta.

Questa zona dell’universo è meglio nota come ‘Nube di Oort’, dal nome dell’astronomo olandese Jan Oort che per primo ne intuì l’esistenza. Per lo scienziato, questa nube rappresentava un vero e proprio nascondiglio che inglobava una moltitudine di comete. La sua forma è sferica ed è posta tra i 20 mila e i 100 mila UA dal Sole, ossia 2400 volte la distanza tra il Sole stesso e Plutone. La temperatura è prossima allo zero.

Quando la gravitazione delle comete è perturbata, queste vengono letteralmente scagliate all’interno del sistema solare, senza una direzione ben precisa e predeterminata e ad una frequenza non definita. Questa nube non è mai stata osservata perché troppo lontana e buia perfino per i più moderni e sofisticati telescopi odierni e sembra sia proprio da essa che giungono comete come Hale-Bopp e Hyakutake.

Hal Levinson, del Southwest Research Institute del Colorado, spiega come le simulazioni fatte al computer mostrino che il Sole, alla sua prima apparizione nell’universo, abbia “attratto alcune comete dalle stelle vicine”, forse “per la sua vicinanza a questi giovani corpi celesti”.

Quindi, la comune teoria sostiene che le comete presenti nel sistema solare siano originarie della formazione planetaria. Levinson stima la presenza di 400 milioni di comete all’interno della nube di Oort e tutte strettamente collegate al Sole. Inoltre, si ritiene che le comete presenti in questa ‘zona aliena’ posseggano un periodo orbitale molto lungo. Ipotesi che fa supporre una loro provenienza da altre stelle.

Se tale tesi fosse concreta, potrebbe fornire agli astrofisici una composizione chimica delle stelle nate insieme alla formazione del Sole. E, invece di inviare delle sonde per prelevare dei campioni, occorrerebbe solo attendere che questi ci giungano sulla scia di qualche cometa.

Inoltre, ciò avallerebbe la teoria dell’esogenesi, secondo la quale le primordiali forme di vita vennero trasportate proprio dalle stelle. Questo nuovo modello, infatti, confermerebbe come la biochimica aliena possa interscambiarsi tra i corpi celesti.

Federica Vitale

Nel loro veleno tre tossine che abbassano pressione

DATA: 18 Dicembre 2010

FONTE: http://notizie.virgilio.it

Roma, 18 dic. (Apcom)

Più lucertole contro la pressione alta. Dopo quattro anni di studi, un giro del mondo a caccia di rettili e la selezione di decine di specie, scienziati australiani hanno scoperto una nuova famiglia di rettili il cui veleno risulta efficace per abbassare la pressione sanguigna. La notizia arriva dall’Università di Melbourne ed è pubblicata sul Journal of Molecular and Cellular Proteomics. Un team di ricerca internazionale ha scoperto che i rettili della famiglia degli Anguimorfi, che comprende varani, alligatori e le cosiddette “lucertole senza zampe” come gli orbettini, possiedono nel loro innocuo veleno – per gli uomini – tre tossine efficaci per il controllo dell’ipertensione. Finora, le uniche specie dotate di questa virtù erano ritenuti il Mostro di Gila e l’Heloderma Horridum, due sauri dal cui veleno è sintetizzata una molecola per il cuore. Il team capitanato da Bryan Fry non si è dato per vinto e ha esteso la ricerca. Un impegno enorme, “ma lo sforzo è stato ricompensato – dice Fry – con la scoperta di tre nuove sostanze medicinali”.

DATA: 18 Dicembre 2010

FONTE: www.biotecnologiepertutti.it

AUTORE: Riccardo Beretta

E’ di poco tempo fa la notizia della “fabbricazione” in laboratorio di un microrganismo capace di vivere senza bisogno dell’elemento fosforo, essenziale per la vita di tutti i microrganismi sulla terra, sostituendolo con elemento arsenico generalmente tossico per molte forme di vite terrestri. In verità come ho scritto al inizio questo microrganismo non è extraterrestre ma è stato costruito grazie all’ingegneria genetica partendo però da un microrganismo terrestre, isolato da un lago, con elevate capacità di resistenza all’arsenico. Il fatto che esistano naturalmente sulla terra microrganismi capaci anche parzialmente di resistere al arsenico non deve sorprendere i lettori infatti sulla terra esistono una grande quantità di microrganismi capaci di resistere alle condizioni più estreme. Questi microrganismi sono stati molto studiati dagli scienziati e vengo definiti “Estremofili”.

–         Termofili, ritrovati presso fonti di acqua calda capaci di resistere e proliferare anche a temperature superiori 85 °C.

–         Psicrofili, ritrovati ai poli artici e capaci di resistere a temperature bassissime.

–         Acidofili, Alcalofili, Alofili, rispettivamente microrganismi capaci a resistere a condizioni molte acide, molto basiche ed ad alte salinità. Questi ultimi si possono ritrovare presso le numerose saline diffuse nel mondo.

–         Metallofili, microrganismi capaci di resistere in presenza di metalli, sono stati rilevati in ambienti particolarmente inquinati da metalli pesanti

–         Radiofili, microrganismi capaci di resistere ad alte radizioni. Va ricordato che l’uranio è un elemento terrestre di origine naturale e l’evoluzione ha permesso la nascita di organismi capaci di resistere anche in queste condizioni estreme.

–         Termofili, ritrovati presso fonti di acqua calda capaci di resistere e proliferare anche a temperature superiori 85 °C.

–         Psicrofili, ritrovati ai poli artici e capaci di resistere a temperature bassissime.

–         Acidofili, Alcalofili, Alofili, rispettivamente microrganismi capaci a resistere a condizioni molte acide, molto basiche ed ad alte salinità. Questi ultimi si possono ritrovare presso le numerose saline diffuse nel mondo.

–         Metallofili, microrganismi capaci di resistere in presenza di metalli, sono stati rilevati in ambienti particolarmente inquinati da metalli pesanti

–         Radiofili, microrganismi capaci di resistere ad alte radizioni. Va ricordato che l’uranio è un elemento terrestre di origine naturale e l’evoluzione ha permesso la nascita di organismi capaci di resistere anche in queste condizioni estreme.

In ultimo anche se non si posso definire degli estremofili esiste una elevata quantità di microrganismi –  molto differenti tra di loro – chiamati anaerobi stretti cioè in grado di resistere in assenza totale di ossigeno, anzi per loro l’ossigeno è tossico!!!

Una domanda  nasce spontanea, come è possibile che l’evoluzione e la natura abbia prodotto questi microrganismi capaci di resistere in condizioni così estreme? La risposta è che la vita sulla terra non è sempre stata così come la conosciamo adesso, anzi per la maggior parte del tempo la condizioni ambientali terrestri erano veramente “aliene” e i primi organismi a colonizzare questo ambiente sono stati proprio gli estremofili. Successivamente quando le condizioni sulla terra sono cambiate questi microrganismi sono resistiti in delle nicchie ambientali quali saline, geyser, pozze acide ecc… Una seconda domanda che la maggior parte della gente si pone è:  perché dovremmo studiare questi microrganismi e sprecare preziose risose pubbliche quando si potrebbe investire in attività di ricerca più utili? La risposta è che questi enzimi hanno già rivoluzionato interi settori industriali, tra le prime le stesse biotecnologie. Grazie  ad un enzima chiamato Taq-polimerasi è possibile replicare il DNA in laboratorio attraverso un strumento chiamato PCR alla temperatura di 90 °C. Se non fosse stato scoperto questo enzima semplicemente le biotecnologie moderne non esisterebbero!!! Questi enzimi “estremi” sono però molto usati anche in applicazioni industriali, questo perché in questi processi sono utilizzate alte temperature o bassi/elevati pH, dove normalmente la maggior parte degli enzimi non resisterebbe (se si vuole approfondire l’utilizzo degli enzimi nell’industria rispetto alle metodologie chimiche leggere.

Le “Solar and Heliospheric Observatory”, per gli amici note come SOHO, in data Venerdì 26 Novembre 2010, hanno registrato il passaggio attraverso due eruzioni di massa coronale del Sole (CME) di uno strano oggetto. La posizione insolita dell’oggetto che, se fosse riferibile ad un grosso asteroide, sarebbe stato inevitabilmente attratto dalla forza di gravità della nostra stella, lascia perplessi gli scienziati. Alcuni di essi hanno ipotizzato che si tratti di una illusione prospettica di un Pianeta del nostro Sistema Solare, altri si dicono convinti che l’oggetto passi effettivamente atraverso la eiezione coronale del nostro astro.

Fonte: www.propheticseer.com

Per visionare il video seguire il seguente link: http://www.youtube.com/watch?v=0GaW_HAnkjk&feature=player_embedded

A

– AGOPUNTURA CINESE – Vinaj Andrea – Ed. Dioscuri – Genova – 1989

– ARMONIZZAZIONE MEDITATIVA – Airaudi O. – Ed. Horus – 1982 – Pratiche

– ASTROLABIO 1992 – Mirti Grazia – Ed. MEB – Padova – 1991

– ASTROLOGIA – CORSO DI SPECIALIZZAZIONE. I TRANSITI – Mirta Grazia – 1988/89

– ASTROLOGIA E BIOENERGETICA – Lavezzi A.; Restelli E. – Ed. Xenia – Milano – 1994

– ASTROLOGIA E OROSCOPO – Innes Brian – Ed. De Agostini Nuovi Documentari – Novara – 1976

– ASTROLOGIA E PATOLOGIA III CORSO – Mirta Grazia – Ed. N.N. – 1987/88

– ASTROLOGIA E VITA QUOTIDIANA – Alberti Lucia – Ed. Sugar – Milano – 1972

– ASTROLOGIA TIBETANA – Marinangeli Luciana – Ed. Mediterranee – Roma – 1987

B

C

– CARTA ASTRALE DI NASCITA, RACCOLTA DI 47 FOGLI NUOVI

– CHAKRA, LA VIA DEL BENESSERE – Dale Cyndi – Ed. Armenia – Milano – 1997

– COME CONSULTARE I KING – Da Liu – Ed. Astrolabio – Roma – 1976

D

– DALLA FISICA DEI QUANTI ALLA REALTA’ – Feole Maria Caterina – Ed. Simple – Macerata – 2007

– DIMENSIONE TEMPO – Volterri Roberto – Ed. Giannone – Sperimentazione Parapsicologica

– DIO E LA NUOVA FISICA – Davies Paul – Ed. Mondadori – Milano – 1984

– DOTTRINA E PRATICA YOGA – Mukerji Swami – Ed. Fratelli Bocca, Problemi dello Spirito – Milano – 1952

E

– ELEMENTI DI RADIOESTESIA, TEORICA E PRATICA – Zampa Pietro – Ed. Vannini – 1973

F

G

– GUIDA RAPIDA ALL’ILLUMINAZIONE – Golas Thaddeus – Ed. Aequilibrium – Milano – 1997

H

I

– I CHAKRA – Tuan Laura – Ed. De Vecchi – Milano – 1996

– CHAKRA, GEMME DI ENERGIA VITALE – Colli Luigi – Ed. Demetra – 1996

– I KING, IL LIBRO DELLE MUTAZIONI – Power Neil – Ed. De Agostini, Nuovi Documentari – Novara – 1981

– I KING, MANUALE PRATICO – Wing R.L. – Ed. Newton Compton – 1989

– I KING, COME CONSULTARE I KING – Da Liu – Ed. Astrolabio – Roma – 1976

– I MONDI DEL PENDOLO – Schirner Markus – Ed. il Punto d’Incontro – Vicenza – 1998

– I POTERI PARANORMALI – Rogo David Scott – Ed. Mediterranee

– I SEGRETI DELL’AURA – Lobsang Rampa T. – Ed. Astrolabio – Roma – 1975

– I SOGNI, I PROBLEMI D’INTERPRETAZIONE – French Thomas/Fromm Erika – Ed. Astrolabio – Roma – 1970

– I TAROCCHI: OVVERO LA MACCHINA PER IMMAGINARE – Cousté Alberto – Ed. Sonzogno, Tascabili – Milano

– IL COSMO INTELLIGENTE – Davies Paul – Ed. Mondadori – Milano – 1989

– IL DOMINIO DI SE STESSI – Coué Emile – Ed. Blu International Studio – 1993

– IL FATTORE OZ – Perucchietti Enrica – Ed. Publishing – Ipotesi Parafisica

– IL GIOCO DEI TAROCCHI, METODI DI TIRAGGIO – Stella Noctis – Ed. Psiche 2 – 2019

– IL POTERE DEI CRISTALLI –Gielpi – Ed. Gielpi – 1990

– IL POTERE DEL PENSIERO – Besant Annie – Ed. Ars Regia –  1923

– IL SEGRETO DELLA VITA – Lakhovsky G. – Ed. Bocca – 1938

– IL SI CHE GUARISCE – Markoff Asistent Niro – Ed. Armenia – Milano – 1994

– IL VIAGGIO ASTRALE – Frost & Yvonne Gavin – Ed. Mediterranee – Roma – 1991

– IDEOLOGIA DELL’AUTORISVEGLIO – Marino Guglielmo – Ed. Avatar – Como -1992

– INTRODUZIONE ALLA RADIONICA – Herranz Isabela – Ed. Hobby & Work – Milano – 1993

– IPNOSI, DILATARE LA MENTE PER CONOSCERE E TRASFORMARE LA REALTA’ – Filiputti Anna – Ed. Demetra – 1999

J

K

– KOSMOBIOS – Bajardi Luciano – Ed. Centro Studi Lakhovsky – 1972

L

– L’ARTE DI VIVERE IN RISONANZA – Jasmuheen – Ed. Mediterranee – Roma – 2000

– L’INTERPRETAZIONE DEI SOGNI – Freud Sigmund – Ed. Boringhieri – Torino – 1973

– L’IO E L’ES – Freud Sigmund – Ed. Boringhieri – Torino – 1976

– L’IO E I MECCANISMI DI DIFESA – Freud Anna – Ed. Martinelli – Firenze – 1977

– L’ISTERIA – Freud Sigmund – Ed. Newton Compton – Perugia – 1973

– L’UNIVERSO CHE FUGGE – Davies Paul – Ed. Mondadori – Milano – 1979

– LA GUARIGIONE SPIRITUALE – Ikin Graham Alice – Ed.Bocca Editori, Problemi dello spirito – Milano – 1953

– LA RUOTA DI MEDICINA – Meadows Kenneth – Ed. Bresci, L’età dell’Acquario – Grignasco – 1995

– LA TEORIA DELLE APPARENZE, SPAZIO DINAMICA E PSICO BIO FISICA – Todeschini Marco – Ed. Centro Internazionale di Psicobiofisica – Bergamo – 2015

– LA CAPRA, LA NUOVA ASTROLOGIA CINESE – Ed. Gremese – Roma – 1987

– LA CRISTALLOTERAPIA – Secchi D.; Ciaccio J. – Ed. Xenia – Milano – 1995

– LA FISICA DEL DIAVOLO – Al Khalili Jim – Ed. Bollati Boringhieri – 2012 – Fisica Quantistica

– LA GUARIGIONE SPIRITUALE – Ikin Graham Alice – Ed. Bocca – Milano – 1953

– LA RADIOESTESIA, MANUALE PRATICO – De Paula Fracisco – Ed. De Vecchi – Milano – 1976

– LA TEORIA DEGLI ENCADREMENTS NELL’INTERPRETAZIONE ASTROLOGICA – Volguine Alexandre – Torino – 1974

– LA TEORIA DELLE APPARENZE – Todeschini Marco – Ed. Centro Internazionale di Psicobiofisica – 2015

– LA VOSTRA MENTE ED IL MODO DI USARLA – Atkinson W.W. – Ed. Fratelli Bocca – Milano – 1952

– LA REALTA’ NASCOSTA: UNIVERSI PARALLELI E LEGGI PROFONDE DEL COSMO – Greene Brian – Ed. Einaudi – 2012 – Fisica

– LA SCIENZA E LA FELICITA’ – Lakhovsky G. – Ed. Bocca – 1939

– LA VERITA’ NASCOSTA, SULLE ORIGINI DELL’UMANITA’ E IL SUO DESTINO FUTURO – Braden Gregg – Ed. Macro – Analisi

– LA VOSTRA MENTE E IL MODO DI USARLA – Atkinson W.W. – Ed. Fratelli Bocca – Milano – 1952

– LE INDEMONIATE NELL’ARTE – Charcot Jean-Martin & Richer Paul – Ed. Spirali – 1980

– LE VITE PASSATE DEL BUDDHA JATAKAMALA – Aryasura – Ed. Ubaldini  Civiltà dell’Oriente – Roma – 1985

– L’ I’KING, IL LIBRO DELLE MUTAZIONI – Crimi A. – Ed. Brancato – Catania – 1995

–  LO YOGA DEL TAO – Lu K’Uan Yu (Charles Luk) – Ed. Mediteranee,Orizzonti dello Spirito – Roma – 1985

– LO SCIAMANISMO E LE TECNICHE DELL’ESTASI – Eliade Mircea – Ed. Mediterranee – Roma – 1974

M

– MANIFESTARE LA MENTE – Pinchbeck Daniel – Ed. Libri per Evolvere – Stati Alterati di Coscienza

– MANUALE DI LETTURA DEL PENSIERO – Hanussen Erik Jan – Ed. Mediterranee

– MENTALISMO APPLICATO – Annemann Theodore – Ed. Troll Libri – Vicenza – 2017

– MOLTE VITE, UN SOLO AMORE – Brian Weiss – Ed. Mondadori – Milano – 1997

N

O

– OSSESSIONI E FOBIE – Freud Sigmund – Ed. Newton Compton – Roma – 1972

P

– PERLE DI MENTALISMO –  Brown Cook John, Buckley Arthur – Ed. Troll Libri – Vicenza – 2016

– PRIMO CONGRESSO YOGA – Consiglio Direttivo Federazione Italiana Yoga – Roma – 1976

– PROGRAMMAZIONE MENTALE – Taylor Eldon – Ed. Il Punto D’Incontro – condizionamento

– PSICOGRAFIA, DESCRIZIONE DELL’ANIMA CON SEGNI SENSIBILI – Wahltuch Marco di Odessa – Ed. G.Nobile – Napoli – 1870

– PSICOSINTESI, ARMONIA DELLA VITA – Assagioli Roberto – Ed. Mediterranee – 1977

Q

– QUATTORDICI LEZIONI SULLA FILOSOFIA YOGA –Ramacharaka (Yogi) – Ed. La bussola – Roma – 1974

R

– RADIOESTESIA, ESERCIZI PROPEDEUTICI – Frisari M. – 1980

– RADIOESTESIA, TEORIA E PRATICA – Vinci Enrico – Ed. Atanòr – Roma – 1976

– RIMEDI CABALISTICI PER L’AMORE – Stella Noctis – Ed. Psiche 2 – 2015

S

– SAGGIO SUL MAGNETISMO – Gauthier A. / Teste Alfonso – Ed. N. N. – Parigi – 1842

– SIAMO TUTTI RABDOMANTI – S.L. – Frisari – Radioestesia e Rabdomanzia

– SOTTO IL SEGNO DEGLI ASTRI – Aime J., De Gravelaine J. – Ed. Dellavalle – 1970 – Mantiche

– SPIRITO LIBERO – Altea Rosemary – Ed. Sperling & Kupfer – Milano – 1997

– SULL’ORLO DELL’INFINITO – Davies Paul – Ed. Mondadori – Milano – 1994

– SVEGLIATI A CIO’ CHE FAI – Eshin Rizzetto Diane – Ed. Ubaldini – Roma – 2005

 

T

– TANTRA, IL CULTO DELL’ESTASI – Rawson Philip – Ed. Red – Como – 1989

– TECNICHE DI MEDITAZIONE TIBETANA – Ngakpa Chogyam – Ed. Ubaldini – Roma – 1989

– TERAPIA-R LA REINCARNAZIONE COME TERAPIA – Pacifico Paola – Ed. Età di Urano – Milano – 1974

– TERRA DI SMERALDO. TESTIMONIANZE DALL’OLTRECORPO – Meurois-Givaudan Anne e Daniel – Ed. Arista – Giaveno – 1988

– TOCCO COL CUORE – Furfaro Antonino – Ed. Damanhur – 2006

– TORO – Harvey Charles – Ed. Armenia – Milano – 1978

– TOTEM E TABU’ – Freud Sigmund – Ed. Fratelli Melita – La Spezia – 1991

– TRAINING MENTALE FONTE DI ENERGIA – Tepperwein Kurt – Ed. MEB – Milano – 1993

U

– UNIVERSI PARALLELI – Paura Roberto – Ed. Cento Autori – Villaricca (NA) – 2017

– UNIVERSI POSSIBILI – Davies Paul – Ed. Mondadori – Milano – 1981

V

– VEICOLI DI LUCE – Ridall Kathryn – Ed. Crisalide – Spigno – 1994

– VIAGGIO ASTRALE – Vassallo GianPiero – Ed. Demetra – 1999

– VITA NELL’UNIVERSO – Rigutti Mario – Ed. Rizzoli – 1981 – Esobiologia

– VOLTO E PERSONALITA’. CORSO PRATICO DI MORFOPSICOLOGIA – Spinetta Jean – Ed. Mediterranee – 2005

W

X

Y

– YOGA CRISTIANO IN 10 LEZIONI – Déchanet J.M. – Ed. Elle Di Ci – 1981 – Pratiche

– YOGA GIORNO PER GIORNO, IL VERO VOLTO DELL’HATA YOGA TANTRICO – Plez Ugo – Ed. MEB – Padova – 1990

– YOGA INTEGRALE – Haridas Chaudhuri – Ed. Mediterranee – Roma – 1978

– YOGA, PER UNA SALUTE PERFETTA – Shifan Karim – Ed. De Vecchi – Milano – 1972 – Pratiche

Z

ORIGINE : TEORIE – CONOSCENZE PERDUTE – RICERCA PSICHICA – SPERIMENTAZIONE

SOGGETTOPERSONAGGI – SEDUTE SPIRITICHE – SPERIMENTAZIONE

ORIGINE: ASTROFISICA – ESOBIOLOGIA

CONTESTO: OOBE – BILOCAZIONE – DOPPIO ASTRALE – SOGNO LUCIDO – RICERCA PSICHICA – FENOMENOLOGIA – NDE

FENOMENO NOTO ANCHE CON IL TERMINE INGLESE DI: OUT OF BODY EXPERIENCE.

Login
PROGRAMMI E APPLICAZIONI
Ottobre  2021
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
   
  1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
PROGRAMMI TV

Ephemeris
Scorpio
Sun in Scorpio
1 degree
Gemini
Moon in Gemini
13 degrees
Waning Gibbous Moon
Waning Gibbous Moon
18 days old
On Line
Da Novembre 2010:

  • Questa pagina è stata vista: 1 volte

  • In linea ci sono:
    2 visitatori,
    52 visite oggi,
    94 visite ieri,
    1209 in totale

  • Pagine 216 viste oggi,
    669 ieri,
    in totale 21040

  • TopPost è Pagina: Elenco Articoli, TopBroswer è Home,
    TopOS è Home
  • Il tuo broswer è ,
    il tuo OS è ,
  • il tuo IP è: 3.236.253.192

  • Nel blog ci sono:
    5496 articoli,
    6 pagine.

Fornito da orario
Marquee Powered By Know How Media.