DATA: 08 Luglio 2014

FONTE: http://www.nextme.it

AUTRICE: Francesca Mancuso

Una strana luce appare dalle foto scattate dal rover Curiosity su Marte. Il robot della Nasa ha immortalato la superficie marziana anche a giugno, fotografando però anche uno strano lampo. E subito è venuta fuori l’ipotesi ufo e vita aliena.

Nella prima immagine ad alta risoluzione della Nasa, appare una luce brillante sopra alcune montagne. La foto è stata scattata dalla telecamera Navcam destra del rover. Trentuno secondi più tardi, la macchina fotografica Navcam sinistra ha immortalato l’immagine della luce apparentemente più vicina sulla superficie marziana.

Un Ufo che si avvicina a Curiosity? Probabilmente no, dice Justin Maki, leader del team che ha costruito e gestisce la fotocamera di navigazione Curiosity. ” E’ un hot pixel che vediamo da quando abbiamo inziato ad usare la Navcam destra”, ha detto Maki all’Huffington Post.

Gli Hot pixel si verificano quando il sensore della fotocamera diventa caldo durante le lunghe esposizioni. Ma non è la prima volta che la fotocamera di Curiosity coglie qualcosa di molto luminoso in lontananza sul Pianeta Rosso. Il 3 aprile, il rover ha fotografato una luce strana, che brillava sulla superficie di Marte. “Nelle migliaia di immagini che abbiamo ricevuto da Curiosity, vediamo punti luminosi quasi ogni settimana,” , ha detto Maki. “Questi possono essere causati da raggi cosmici o dalla luce del sole che brilla sulle superfici rocciose”.

Oltre alle luci, Curiosity ha fatto parlare di sé anche per la presunta lucertola fotografata su Marte, per un oggetto di plastica e per una maniglia.

Francesca Mancuso

______________________________________________________________________________________

(N.B.: Le dichiarazioni del professor Justin Maki, valgono una considerazione su quanto da lui dichiarato; ossia che l’anomalia ripresa a bassa quota dell’area marziana possa essere un “hot pixel” ovvero un pixel surriscaldato e generato dalla stessa attrezzatura di Curiosity. Ma se così fosse, non credo si sposterebbe da una posizione alla seguente delle immagini; ed allo stesso modo se si trattasse invece del passaggio di raggi cosmici o riflessi del Sole sul terreno del pianeta, credo sarebbe estremamente singolare che ne venga percepito dalla telecamera uno solo appena. Ovviamente, a mio modesto parere, il  professor Justin Maki da buon “Dipendente” NASA, ha fatto del suo meglio per non dispiacere la “politica” simil-divulgativa del proprio datore di lavoro, senza però un gran risultato!

Elvio Fiorentini )

Per vedere il video e le immagini cliccate sul seguente Link: http://www.nextme.it/veicoli/spaziali/7988-luce-curiosity-marte-foto-video

I Commenti sono chiusi

Login
PROGRAMMI E APPLICAZIONI
Febbraio  2023
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
   
  1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28  
PROGRAMMI TV

Ephemeris
Aquarius
Sun in Aquarius
17 degrees
Virgo
Moon in Virgo
6 degrees
Waning Gibbous Moon
Waning Gibbous Moon
16 days old
On Line
Da Novembre 2010:

  • Questa pagina è stata vista: 6 volte

  • In linea ci sono:
    3 visitatori,
    15 visite oggi,
    156 visite ieri,
    3065 in totale

  • Pagine 27 viste oggi,
    320 ieri,
    in totale 21701

  • TopPost è Pagina: Elenco Articoli, TopBroswer è Safari,
    TopOS è Home
  • Il tuo broswer è ,
    il tuo OS è ,
  • il tuo IP è: 3.235.195.196

  • Nel blog ci sono:
    5499 articoli,
    6 pagine.

Fornito da orario
On Line:
065144
Users Today : 8
Users Yesterday : 171
This Month : 1554
This Year : 15026
Total Users : 64346
Views Today : 28
Total views : 900913
Who's Online : 3
Your IP Address : 3.235.195.196
Server Time : 2023-02-07
Marquee Powered By Know How Media.